Giovedì 21 Marzo 2019
Migrantes online
Fondazione Migrantes
 Migrantes online - Archivio articoli - 2019 - Marzo 2019 - 11 marzo - Cile: Quaresima di Fraternità nella carità verso i migranti  
Lunedì 11 Marzo 2019 10:28

Cile: Quaresima di Fraternità nella carità verso i migranti    versione testuale
Santiago -  Con il mercoledì delle Ceneri si è aperta in tutto il Cile la “Campagna Quaresima di Fraternità 2019” che ha per tema “Il tuo apporto e il nostro, speranza di tutti”. Attraverso questa azione, Caritas Cile e la Conferenza Episcopale raccolgono fondi e promuovono progetti destinati ai migranti. Nata nel 1982, la Campagna risponde quest’anno alla “necessità-Paese” creata dalla forte immigrazione soprattutto da Venezuela, Haiti e Nicaragua, secondo quanto afferma in un colloquio con l’Agenzia Fides, José Tomás Silva, Direttore esecutivo della campagna per Caritas Cile. In Cile vive attualmente circa 1 milione di migranti, equivalenti al 4 % della popolazione. La Campagna Quaresima di Fraternità sarà dedicata ai migranti anche per i prossimi due anni. “La preghiera, la penitenza e la misericordia che siamo chiamati a vivere in questo tempo liturgico si traducano in atti di carità, di dono, di fraternità” spiega Silva. Tutto quello che si raccoglierà in tutte le parrocchie del Paese in Quaresima finanzierà progetti orientati ad “accogliere, proteggere, promuovere e integrare” i migranti, come chiede Papa Francesco.
 
stampasegnala