Venerdì 19 Gennaio 2018
Migrantes online
Fondazione Migrantes
 Migrantes online - Archivio articoli - 2018 - Gennaio 2018 - 10 gennaio - Circo Medrano: domani l'invito alle persone più bisognose 
Mercoledì 10 Gennaio 2018 09:15

Circo Medrano: domani l'invito alle persone più bisognose   versione testuale
Città del Vaticano - Nel pomeriggio di giovedì 11 Gennaio 20l8, Papa Francesco – attraverso l'Elemosineria Apostolica – “invita i poveri, i senzatetto, i profughi, un gruppo di carcerati, le persone e famiglie più bisognose, insieme ai loro volontari, a partecipare ad uno spettacolo circense”. Infatti – riferisce oggi mons. Konrad Krajewski, il Circo Medrano (Viale Gigli - Saxa Rubra) ha messo a disposizione tutti i 2.100 posti del grande tendone per questo “evento di carità” che la famiglia Casartelli e l’imprenditore Fabrizio Grandi hanno voluto chiamare "Circo Solidarietà" per i “poveri del Santo Padre”.
Proprio durante un'Udienza Generale – ricorda mons. Krajewski - Papa Francesco così si era rivolto alle persone del circo: "la gente che fa spettacolo nel circo crea bellezza, sono creatori di bellezza. E questo fa bene all'anima. Quanto bisogno abbiamo di bellezza!". Ecco allora che “questo dono offerto dagli artisti del Circo, che con costanza, impegno e tanti sacrifici riescono a creare e a donare bellezza a se stessi e agli altri, potrà diventare anche per i nostri fratelli più poveri un incoraggiamento a superare le asprezze e le difficoltà della vita che tante volte sembrano troppo grandi ed insuperabili”.
Nei pressi del Circo sarà disponibile anche un servizio medico-sanitario assicurato da medici e infermieri volontari con un'autoambulanza e “un'ambulatorio mobile” della Città del Vaticano. Al termine dello spettacolo, le persone più bisognose riceveranno anche un sacchetto per una "cena al sacco". (R.I.)
 
stampasegnala