Lunedì 23 Luglio 2018
Migrantes online
Fondazione Migrantes
 Migrantes online - Archivio articoli - 2017 - Dicembre 2017 - 28 dicembre - Palermo: oggi l'arrivo di un "bambinello nero" ala presenza del presidente della Migrantes, mons. Di Tora  
Giovedì 28 Dicembre 2017 13:42

Palermo: oggi l'arrivo di un "bambinello nero" alla presenza del presidente della Migrantes, mons. Di Tora    versione testuale

Palermo - Un Bambinello nero arriverà dal mare oggi al porto di Palermo, nel giorno di un nuovo sbarco di migranti a Pozzallo. Dono di una famiglia dello Sri Lanka, sarà portato a riva da una motovedetta della Guardia costiera e sarà deposto nella barca del “presepe dei migranti”, allestito nella chiesa di Sant’Ignazio all’Olivella. Attorno, sono state installate le tele sul dramma della migrazione dipinte dall’artista Gaetano Porcasi, in memoria delle vittime delle traversate. La processione, che condurrà fino alla chiesa, inizierà, alle 17, nel Lungomare dei migranti, alla Cala. Dopo un momento di preghiera, mons. Guerino Di Tora, presidente della Fondazione Migrantes e della Commissione episcopale per le migrazioni della Cei, salirà sulla motovedetta che porterà il Bambinello nero fino al porto di Palermo. Ad accoglierlo, danze tradizionali Tamil e siciliane e il Coro delle voci bianche e arcobaleno del Teatro Massimo. Dopo l’arrivo, il Bambinello sarà portato in processione fino in piazza Olivella, nei pressi della chiesa in cui sarà deposto. Lì alcuni migranti che si sono integrati nel capoluogo siciliano pronunceranno le loro testimonianze.

stampasegnala