Domenica 19 Agosto 2018
Migrantes online
Fondazione Migrantes
 Migrantes online - Archivio articoli - 2018 - Giugno 2018 - 14 giugno - Istat: acquisizioni di cittadinanza italiana in calo  
Giovedì 14 Giugno 2018 12:40

Istat: acquisizioni di cittadinanza italiana in calo    versione testuale
Roma - In diminuzione il numero di nuovi cittadini italiani: nel 2017 sono meno di 147 mila, 30 ogni mille stranieri, con un decremento rispetto al 2016 di 38 punti percentuali. Lo si legge nel Report Istat Bilancio Demografico nazionale. Si tratta in ogni caso – sottolinea l’ Isitituto di statistica italiano - di un dato consistente, il terzo più elevato dopo quelli del 2016 e 2015. Nel conteggio sono comprese le acquisizioni e i riconoscimenti della cittadinanza per matrimonio, naturalizzazione, trasmissione automatica al minore convivente da parte del genitore straniero divenuto cittadino italiano, per elezione da parte dei 18enni regolarmente residenti ininterrottamente dalla nascita, per ius sanguinis di cittadini con avo italiano.  
La diminuzione registrata nel 2017 si manifesta - fa notare l’Istat - dopo il trend di forte crescita degli ultimi anni. È possibile che questo calo “sia dovuto ad una riduzione della platea degli aventi diritto. Tuttavia è anche possibile che su questo dato abbia influito una modifica della modalità di presentazione della domanda di acquisizione della cittadinanza italiana, introdotta nel 2015, ma i cui effetti possono manifestarsi solo due anni dopo, dati i tempi tecnici di espletamento delle pratiche amministrative”.
 
stampasegnala