Giovedì 21 Marzo 2019
Migrantes online
Fondazione Migrantes
 Migrantes online - Archivio articoli - 2019 - Marzo 2019 - 7 marzo - Bimbi profughi annegati in Grecia 
Giovedì 7 Marzo 2019 19:00

Bimbi profughi annegati in Grecia   versione testuale
Milano - Tre migranti, tra i quali due bambini, sono morti in un naufragio davanti all'isola greca di Samos. La conferma è arrivata dalla Guardia costiera di Atene che è intervenuta quando ormai i naufraghi erano in acqua. Non si conosce il numero esatto delle persone a bordo del gommone partito di notte dalle coste turche. I due bambini sono morti durante il trasporto in ospedale, un altro ragazzino si è salvato mentre è stato recuperato il corpo senza vita di un adulto. Poche ore prima, al largo di Lampedusa, sono intervenuti mezzi di soccorso italiani per trarre in salvo una quarantina di persone a bordo di un barcone partito dalla Libia. Nessuna comunicazione ufficiale è arrivata dalle autorità Italiane. La notizia è stata raccolta da Radio Radicale che da tempo monitora in tempo reale i mezzi navali e aerei nel Mediterraneo. Già nella tarda serata di ieri era stato notato un viavai di mezzi aerei e pattugliatori la cui rotta appariva come in perlustrazione intorno a coordinate ben definite. Una ricerca precisa, probabilmente scattata dopo una segnalazione. Ulteriori conferme sono arrivate da fonti umanitarie e sanitarie. A bordo del barcone, che i migranti riferiscono essere partito dalla Libia, c'erano circa quaranta persone, tra cui 6 donne e due bambine di circa tre anni di età.
 
stampasegnala