Mercoledì 12 Dicembre 2018
Migrantes online
Fondazione Migrantes
 Migrantes online - Archivio articoli - 2018 - Novembre 2018 - 28 novembre - Decreto sicurezza: per Anci "pericoloso arretramento sulle politiche relative all'immigrazione. Così si creano irregolari" 
Mercoledì 28 Novembre 2018 16:45

Decreto sicurezza: per Anci “pericoloso arretramento sulle politiche relative all'immigrazione. Così si creano irregolari”   versione testuale
Roma – “C’è un arretramento”. Lo dice presidente dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani, Antonio Decaro, riguardo al decreto legge sicurezza, evidenziando che “si cancella un percorso faticosamente costruito, fondato sull’accoglienza diffusa, che si è rivelata l’unica strada per evitare tensioni sociali tra ospiti e popolazione residente”. “Si cancella la protezione umanitaria che però non cancellerà i migranti: nella migliore delle ipotesi diventeranno irregolari che possono solo occupare immobili o lavorare in nero, nella peggiore si trasformeranno in manovalanza per la criminalità organizzata”. Decaro sottolinea infine che “non sono state accolte le poche ed essenziali modifiche che noi sindaci chiedevamo: estensione del sistema di accoglienza Sprar per migranti appartenenti a due sole categorie, vulnerabili e nuclei familiari”.
 
 
stampasegnala