Mercoledì 17 Ottobre 2018
Migrantes online
Fondazione Migrantes
 Migrantes online - Archivio articoli - 2018 - Maggio 2018 - 15 maggio - Migranti: oltre 500 salvati nel fine settimana  
Martedì 15 Maggio 2018 09:15

Migranti: oltre 500 salvati nel fine settimana    versione testuale
Milano - Non si fermano le partenze dalla Libia. Approfittando delle condizioni meteo favorevoli, sono almeno 500 i migranti trovati in alto mare e soccorsi nell’ultimo fine settimana. Quasi 300 sono stati tratti in salvo da navi Ong, e in parte già sbarcati nei porti siciliani. Altri 200 sono stati invece intercettati dalla guardia costiera libica e riportati sulla terraferma. I racconti dei naufraghi sono sempre drammatici: persone soccorse in mare vengono prima detenute e poi rivendute ai trafficanti. Chi è più fortunato viene soccorso da una nave Ong, chi non ce la fa ripiomba nuovamente nel girone infernale libico. «Si stima che in oltre 600 abbiano perso la vita in mare, quest’anno, nel tentativo di fuggire dalla Libia» spiegano i volontari di Medici senza Frontiere a bordo, insieme al team di Sos Mediterranee, della nave Ong Aquarius che ieri mattina ha sbarcato a Messina 73 migranti. Intanto è giallo sul corpo senza vita di una donna nordafricana ritrovato nelle acque della Durance, il fiume che attraversa Briancon. Potrebbe essere la prima vittima tra i migranti che sempre più numerosi scelgono di passare il confine italo francese attraverso le Alpi. Sarà l’inchiesta affidata alla gendarmeria francese a far luce sul ritrovamento. Si pensa che il corpo della donna sia rimasto sepolto dalla neve e sia poi stato trascinato a valle. (D.Fas.)
 
stampasegnala